mail unicampaniaunicampania webcerca

    Corso di Laurea Magistrale in Biologia

    Durata: 2 anni

    Classe: LM-6 - Biologia

    Tipo di accesso: accesso libero

    Presidente: Marina ISIDORI

     

      Manifesto degli studi

      Orario delle lezioni  

      Calendario esami

      Sedute di laurea

     

    Sono previsti due percorsi formativi nelle aree della Biologia Sanitaria e delle Scienze Biomolecolari. In particolare, il percorso biosanitario comprende attività formative finalizzate alla conoscenza degli strumenti biochimici ed anatomo-fisiopatologici utili ad applicazioni nell'ambito della Biologia Umana; il percorso biomolecolare comprende attività formative finalizzate all'acquisizione di conoscenze avanzate delle basi sperimentali ed analitiche relative alla biochimica, genetica, biotecnologie cellulari e molecolari, impegnabili principalmente nel campo della ricerca ed in campo industriale. Il Corso di Laurea prevede 12 esami e lo svolgimento di una tesi di laurea di tipo sperimentale. Il laureato magistrale in Biologia potrà rivestire ruoli di elevata responsabilità da svolgere in autonomia in: attività di ricerca di base, nonché applicata ai campi biomedico, ambientale e biotecnologico, in istituti di ricerca pubblici e privati; attività professionali negli ambiti citologico, molecolare, della nutrizione, della riproduzione ed ecologico-ambientale legati alle applicazioni biologiche nei settori della sanità, della pubblica amministrazione e dell'industria; attività di programmazione di interventi a tutela degli organismi vegetali e animali, della biodiversità e dell'ambiente; attività di promozione ed innovazione scientifica e tecnologica e di divulgazione scientifica.

     

    Competenze

    La laurea magistrale in Biologia fornisce avanzate competenze nella biologia e nelle sue applicazioni in campo biosanitario e biomolecolare. La formazione di qualità e la frequenza in laboratorio per la tesi sperimentale fornisce padronanza del metodo scientifico di indagine nonché autonomia rendendo ai laureati che possono assumere responsabilità in diversi campi lavorativi.

    Sbocchi

    I laureati in Biologia potranno svolgere attività in tutti gli ambiti di applicazione (presso enti pubblici ed imprese private) ove siano espresse le esigenze di competenze che attengono alla specificità della Classe LM-6. In particolare, gli ambiti occupazionali previsti riguardano:

    -  certificazione e controllo di sicurezza e qualità;

    - attività di ricerca in campo biosanitario nelle strutture pubbliche e private;

    - attività di ricerca e marketing nell'industria farmaceutica;

    - attività di ricerca nell'industria tecnologa-alimentare;

    - attività professionali e di progetto in ambiti correlati con le discipline biologiche e biochimico-molecolari, nei settori dell'industria biosanitaria e della pubblica amministrazione;

    - attività di ricerca e professionale nella biologia della nutrizione e in Campo ambientale;

    Per molte di queste attività è prevista l'iscrizione all'Albo Sezione A dell'Ordine Nazionale dei Biologi (Biologo-senior), previo superamento di un Esame di Stato.

    Il laureato ha le competenze per l'accesso alla docenza in scuole di diverso ordine e grado, dopo completamento di un processo di abilitazione e superamento dei concorsi previsti dalla normativa vigente.

    La laurea Magistrale in Biologia fornisce le basi culturali per l'accesso a corsi di Dottorato di Ricerca e Scuole di Specializzazione previo superamento di un concorso, regolato dalle normative vigenti.

     

     

    facebook logogoogle plus logo buttonyoutube logotype